Ludwig

Heart speaks to heart


6 commenti

Il viaggo più lungo

Un viaggio di poco più di otto ore, ma che per me è molto più lungo.

Ritorno per una settimana in Sicilia, una settimana che inesorabilmente mi riporta al centro del mio cuore: sarà questo il viaggio più lungo perché continua ad essere quello della memoria del cuore.

Luoghi, avvenimenti, musiche, persone che hanno segnato la mia vita fin’ora e che rivivrò con occhi nuovi che guardano al passato, contemplano il presente e cercano di scrutare il futuro.

Che ormai è molto prossimo.

Parto con una grande “inquietudine” e non vedo l’ora di mettere piede sulla terra sicula, abbandonare il continente Euroasiatico per tornare nella mia patria.

Tre Km di mare.

Tre anni di distanza.

Ed una vita da giocare il meglio possibile.

Nel mentre che spero di rivedere buona parte di voi tutti, mi affido al vostro cuore.

A presto.