Ludwig

Heart speaks to heart


Lascia un commento

In questo inizio di Quaresima

In una terra non arata dal dolore il frutto sarà condannato all’inconsistenza (Lc 8,13).

Sono molte le vanità che si insinuano in noi, ma la vanagloria più comune tra noi, benché sembri paradossale, è quella del disfattismo.

Ed è vanagloria perché si preferisce essere generale degli eserciti sconfitti anziché semplice soldato di una schiera che, sebbene decimata, continua a lottare.

Quante volte sogniamo con piani espansionistici propri di generali sconfitti! Curiosamente, in quei casi, neghiamo la nostra storia di Chiesa che è gloriosa perché è storia di sacrifici, di speranze, di lotta quotidiana.

Di una fede che ha trionfato in mezzo a risorse umane molto precarie, che anziché sconfortare incoraggiavano i nostri antenati.

Perché la loro speranza era più forte delle contraddizioni.

(Jorge Mario Bergoglio, In Lui solo la speranza, 13)

The-Hope-Found-at-the-Cross-630x320

Annunci