Ludwig

Heart speaks to heart

12 dicembre 2012

2 commenti

Ieri è stata davvero una giornata un po’ speciale: non mi aspettavo che potessi vivere qualcosa di questo genere.

Cosa? semplicemente la possibilità di poter visitare Venezia.

E’ stato di più di quello che potessi aspettarmi e mi ha, in qualche modo, segnato.

Per raggiungere la guida ho dovuto prendere il vaporetto che mi ha portato fino a “Giardini”: di fatto ho percorso tutto Canal Grande immerso in una splendida giornata di sole e di freddo intenso. E questa è la Venezia che si conosce per immagini, per turismo, che ha un gusto spietato per la bellezza.

Il resto della giornata è stato un camminare a piedi e vedere la Venezia dei Veneziani: è un cambio di prospettiva non indifferente, perché restituisce la città nella sua crudezza e poca poesia. Quello che realmente è: una gabbia d’oro.

Per questo ho provato a fare qualche foto con il mio cellulare mentre mi avviavo verso la stazione: niente di noto, ma solo le strade più comuni…

Foto-0033 Foto-0034 Foto-0035 Foto-0036 Foto-0037 Foto-0038 Foto-0039 Foto-0040 Foto-0041 Foto-0042 Foto-0043 Foto-0045 Foto-0046 Foto-0047 Foto-0048 Foto-0049 Foto-0050 Foto-0051 Foto-0052 Foto-0053

Annunci

2 thoughts on “12 dicembre 2012

  1. Questo post me lo ero perso.
    Foto davvero molto belle, Mi sembra di capire dalle foto che sei anche tu alquanto mattiniero.
    Approfitto per lasciarti gli auguri per l’anno nuovo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...