Ludwig

Heart speaks to heart

Il peccato più grande

7 commenti

Penso che l’abbiamo già commesso circa 2.000 anni fa uccidendo l’Innocente.

Uccidendo Dio.

Che poi è risorto.

 

È per questo motivo che non esiste peccato così grande che non possa essere perdonato qui ed ora. Subito.

Tutt’al più esiste un rimorso che non riporta al cuore di Dio crocifisso: Giuda ne è l’esempio.

Ma c’è pure Pietro, nel cui cuore di traditore (pure lui consegna Gesù ai suoi uccisori) continuano a risuonare le parole del suo Rabbì.

 

Un pianto conduce alla disperazione e al suicidio.

 

Un altro pianto afferma la speranza e una vita nuova, che può sempre ripartire.

In qualsiasi momento.

 

Buon Venerdì Santo.

Annunci

7 thoughts on “Il peccato più grande

  1. proprio perchè era Dio è RISORTO OGGI, chi lo ha ucciso e\’ il nostro peccato…il Suo perdono riusciamo a comprenderlo??? Tanto dolore patito per un\’umanità che vuole essere sordocieca…anch\’io voglio sentire e vedere la Sua Luce…con te e con tutti … insieme!!!

    Mi piace

  2. grz x mail e modifica colore…il dolore abita l\’anima e la mente, spero non ottenebri la fede

    Mi piace

  3. Ho finito la benzina, non riesco a ripartire. Ma… io neanche guido…

    Mi piace

  4. per fortuna almeno il tempo per caricare immagini lo hai trovato. grazie anche se il tuo silenzio grida. un abbraccio nonna.

    Mi piace

  5. buongiorno a te Peppe

    Mi piace

  6. miracolo o non miracolo? ai posteri…nonna

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...